Serie A, l’Inter travolge il Brescia con un 6 a 0, mentre Bologna-Cagliari si chiude in pareggio

L’Inter travolge 6-0 il Brescia nella gara valida per la 29/a giornata di Serie A. I nerazzurri ipotecano i tre punti nel primo tempo grazie al gol di Young al 5′, al rigore trasformato da Sanchez al 20′ e al colpo di testa di D’Ambrosio al 45′. Nella ripresa, al 7′, arriva anche la rete del poker firmata da Gagliardini prima della cinquina di Eriksen, dopo un tiro di Lukaku respinto da Joronen, e del 6-0 finale di Candreva. Con questo successo la squadra di Conte sale a 64 punti, riportandosi a -4 dalla Lazio e -8 dalla Juventus. Le rondinelle invece restano ferme a 18, all’ultimo posto in classifica.

Gara equilibrata Bologna-Cagliari che termina in un 1 a 1. Nel primo tempo il Bologna fa la partita e attacca con maggior insistenza anche se pur poca lucidità negli ultimi venti metri. Bisogna così attendere il recupero per assistere al gol dei padroni di casa, firmato da Barrow al termine di una caparbia azione personale con un rimpallo favorevole. Cagliari ben messo in campo, ma con evidenti difficoltà in difesa dopo l’infortunio di Ceppitelli. Sardi tenuti in partita da un grande Cragno, decisivo in più di una occasione in particolare su Palacio e Orsolini. La squadra di Zenga trova il pareggio in avvio di ripresa con il solito Simeone, su assist di Nainggolan. Rete convalidata dopo un consulto del Var. In classifica, le due squadre restano separate da un solo punto con i sardi a quota 39 e gli emiliani a 38.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: