Kim Kardashian si apre, West bipolare e brillante

‘Persona complicata, a volte parole non sono sue intenzioni’

 © EPA

Kim Kardashian chiede compassione per il marito candidato alla Casa Bianca Kanye West. Dopo il rally shock finito in lacrime per la campagna presidenziale e l’invettiva del rapper su Twitter, la popolare star del piccolo schermo rompe il silenzio sul disturbo bipolare di cui è affetto il marito e sul quale aveva finora mantenuto il riserbo per proteggere sia la privacy dei suoi figli sia quella del consorte.
“Molti di voi sanno che Kanye è affetto da disturbo bipolare – scrive Kardashian in un lungo post su Instagram -.
Chiunque ne è affetto o ha una persona cara che lo ha sa quanto sia incredibilmente complicato e doloroso da capire”. “E’ una persona brillante ma complicata – spiega la star – e oltre a essere un artista e un uomo di colore che ha subito il dolore della perdita della madre, deve combattere con la pressione e l’isolamento accresciuti dal suo disturbo bipolare”. Kim Kardashian quindi spiega come le persone vicine a Kanye West, quelle che lo conoscono bene, sanno chi è e capiscono che a volte le sue parole non corrispondono alle sue intenzioni. Il post si chiude con la firma Kim Kardashian West, a dimostrare l’unione dei due e in sfida ai critici del marito.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: