Discoteche in tempo di Covid, Gigi d’Agostino “contro” Bob Sinclar: “Annullo la serata per il bene di tutti”

Gigi D’Agostino
Bob Sinclair

Il dj francese venerdì in unʼintervista aveva dichiarato di essere contrario al distanziamento in discoteca per non togliere alla gente la libertà di ballare

Dj contro. Il tema delle discoteche da tenere aperte o chiudere in tempi di contagio da Covid-19 è uno dei più caldi, e anche gli operatori del settore si dividono. Venerdì il francese Bob Sinclar aveva dichiarato di essere contrario al distanziamento in discoteca per non togliere alla gente la libertà di ballare. Il giorno stesso Gigi d’Agostino ha annullato la serata di Ferragosto per “il bene del pubblico e degli addetti alla produzione”. 

E’ stato lo stesso dj italiano ad annunciarlo con un post su Facebook, spiegando di aver preso la decisione dopo aver visto che negli ultimi giorni la curva dei contagi è tornata a salire. In particolare il dj torinese ha spiegato di aver preferito annullare il live set 2 “per il bene del pubblico che,” a suo avviso, “affrontando il viaggio e partecipando al concerto si esporrebbe in entrambe le situazioni al rischio di contagio” e poi “per il bene di tutti gli operatori addetti alla produzione dell’evento che entrando in strettissimo contatto con altre persone, prima, durante e dopo il concerto, si esporrebbero al rischio di contagio”.

Assembramenti e niente mascherina, stop al Byblos in Romagna

Assembramenti e niente mascherina, stop al Byblos in Romagna

Una posizione decisamente diversa da quella di Bob Sinclar che nella stessa giornata aveva sollevato qualche polemica con le sue affermazioni. “Come puoi chiedere a chi ama ballare di mantenere una certa distanza dagli amici? – aveva detto in una intervista “Repubblica” -. La regola è ‘goditi l’attimo’. Non ho un consiglio migliore”. Un concetto rincarato in un’altra affermazione: “Il nostro umore è al minimo, non è il momento giusto per togliere alla gente la libertà di ballare”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: