Robert Pattinson positivo. Il Covid sul set di «Batman». Stop alle riprese

Robert Pattinson positivo. Il  Covid sul set di «Batman». Stop alle riprese

L’attore che interpreta il super eroe ha contratto il virus. La produzione del film, che si sta svolgendo fuori Londra, si è dovuta fermare dopo soli tre giorni

Robert Pattinson, attore inglese di 34 anni di fama mondiale (anche grazie al ruolo di Cedric Diggory in «Harry Potter e il calice di fuoco» e per aver interpretato la saga di Twilight), è risultato positivo al Coronavirus, causando così l’interruzione delle riprese diBatman dopo soli tre giorni dall’inizio delle riprese. Lo riporta «Variety». Il set negli studi di Leavesden (Hertfordshire), in Inghilterra, è stato chiuso e Pattinson è in isolamento.La casa di produzione Warner Bros. non ha voluto commentare nè fornire informazioni sulla salute di alcun singolo lavoratore, rilasciando solo questa nota: «Un membro della produzione di Batman è risultato positivo al Covid-19 e si sta isolando in conformità con i protocolli stabiliti. Le riprese sono temporaneamente sospese». Anche l’agente di Pattinson non ha voluto commentare la notizia.

Secondo stop per la produzione

Il sito di Vanity Fair ha confermato, grazie a «fonti di alto livello», che Pattinson è la persona che si è ammalata. Questo costituisce ovviamente – oltre al problema di salute che resta di assoluta primaria importanza – anche un danno per la produzione di Batman, che era già stata precedentemente interrotta, insieme alla maggior parte degli altri lavori dell’industria dell’intrattenimento, a marzo, quando è cominciato il lockdown a causa del Coronavirus. La lavorazione del nuovo «Batman» era cominciata a gennaio a Londra e si era poi spostata a Liverpool in marzo a causa della pandemia. A metà mese, come ovunque nel mondo del cinema e della televisione, le riprese erano state sospese a data da destinarsi. A causa di questi rinvii, il film dovrebbe adesso uscire il primo ottobre 2021. Secondo «Variety», al regista Matt Reeves mancano circa tre mesi di lavoro.

The Batman, ecco il primo trailer del film di Matt Reeves con Robert Pattinson
Cosa vedremo nel nuovo Batman

Reeves di recente ha diffuso un’anticipazione del film nel corso dell’evento virtuale virtuale DC FanDome in cui ha rivelato che la trama è ambientata durante il ciclo «Batman Anno Due» dei comics DC quando ancora gli avversari del «giustiziere mascherato» non sono ancora formati come veri «cattivi». Pattinson interpreta una versione di Batman giovane accanto a Colin Farrell (il Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Paul Dano (Enigmista) e John Turturro (Carmine falcone). Nel cast recitano anche Peter Sarsgaard e Barry Keoghan. «Quel che mi piace di Batman è che non è un supereroe nel senso tradizionale. Se ha un superpotere è la sua capacità di sopportare», aveva detto il regista al FanDome. 

Il regista Reeves: «è un esperimento criminologico»

«È un esperimento criminologico.Batman sta cercando di capire cosa può fare per cambiare finalmente questo posto. Ma si sta rendendo conto che la sua opera non sta ancora avendo l’effetto che lui desidererebbe» ha spiegato Reeves sempre all’evento DC Fandome, rivelando il nuovo trailer.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: