Buon compleanno Scarlett Johansson! Tutti i look più belli

Oggi compie 36 anni Scarlett Johansson. Stella di Hollywood dal gusto molto particolare che mescola ad arte moda classica e dettagli contemporanei

Da bambina prodigio ad attrice tra le più pagate di Hollywood, nel corso della sua carriera sfavillante Scarlett Johanssonha dato vita a uno stile da red carpetinconfondibile tra mille. Un talento per il mix tra vestiti classici e dettagli contemporanei, da celebrare insieme al suo 36mo compleanno.

Scarlett Johansson, regina dello stile “petite”

Alta 160 centimetri, sguardo da gatta, linea flessuosa. Scarlett Johansson è un’icona della bellezza “petite” e quando c’è un red carpet in vista si affida ad abiti custom-made che ne slanciano la figura sottolineandone i punti di forza, il décolleté e le gambe.

Per gli Oscar 2020 ad esempio, l’attrice ha indossato un abito di Oscar De La Rentacalibrato al millimetro sulle sue forme. Molly Dickson, la sua stylist del cuore, ha postato su Instagram un dettagliato making of dell’abito con gli schizzi dello stilista e le strategie di tagli e interventi per valorizzare il busto. Un vero manuale istantaneo di altissima sartoria in cui il metraggio di seta fluida si unisce al bustiersemi-trasparente, alle traiettorie delle perline e ai cut-out strategici, andando a comporre il look da red carpet perfetto per il fisico della diva.

Ruoli forti e look ultra sexy

Tra i suoi successi “Lost in translation”, “Match point”, “L’altra donna del re”. E poi i blockbuster dei supereroi come “Iron man” e “Avengers” e il ruolo impegnato in “Storia di un matrimonio”. Ma la vera salita nell’Olimpo delle attrici più pagate di Hollywood avviene con “Black Widow“.

Scarlett Johansson ama spaziare tra i ruoli, che sceglie sempre in accordo con la sua personalità forte e versatile. Mantenendo sempre accesa però la fiamma del suo lato sexy con i look da tappeto rosso che prevedono busto aderente, scollature importanti e spacchi vertiginosi. Spesso illuminati da un abbondante utilizzo di glitter e lamé.

Scarlett Johansson

Scarlett Johansson alla premiere del film “Avengers: Endgame” in Atelier Versace.

Grande fan dei tubini e delle silhouette a colonna e a sirena, la diva lascia quasi sempre le spalle e le braccia nude e predilige i look midi o extra-lunghi rispetto alle gonne in formato mini. Ricorrente anche l’uso degli effetti see-through, escamotage perfetto per stupire il pubblico con il contrasto tra i suoi inaspettati tattoo e i capolavori haute couture che indossa.https://video.rcs.it/video-embed/iodonna-0001608865?autoPlay=false&newspaper=iodonna&cookiePolicyAccepted=true

Armani, Versace e gli altri

Sin dai primi red carpet importanti, Scarlett Johansson ha sempre avuto un debole per la moda italiana. A inizio anni Duemila l’abbiamo vista in Dolce & Gabbana, Prada, Miu Miu, Roberto Cavalli, Alberta Ferretti, Valentino. Negli anni poi nel suo guardaroba mai legato a un solo nome in particolare sono arrivati anche Stella McCartney, Monique Lhuillier, Louis Vuitton, Saint Laurent, Alaia, Balmain, Tom Ford, Celine e Marchesa.

Scarlett Johansson

Scarlett Johansson ai SAG Awards 2020 in abito Armani Privé.

Ma ad oggi il made in Italy è sempre vivo e palpitante nei look della diva. Soprattutto con gli abiti couture firmati Versace e Armani che tornano puntuali anno dopo anno. In perfetto accordo con l’evoluzione di una star fuori dagli schemi, concentrato di carisma e sensualità con il vezzo dei look senza tempo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: