SPECIALE Emily Ratajkowski: “Il sesso di questa persona nella mia pancia? Lo dirà lui o lei a 18 anni”

Emily Ratajkowski

“Mi piace l’idea di imporre a mio figlio il minor numero possibile di stereotipi di genere”, ha detto la modella 29enne a Vogue America

La scelta di Emily Ratajkowski fa il giro del mondo. Incinta del suo primo figlio, la modella e il marito Sebastian Bear-McClard hanno dichiarato di non saper rispondere con certezza alla domanda sul sesso del nascituro. Perché? “Non abbiamo idea di chi stia crescendo nella mia pancia. Chi sarà questa persona? Non sapremo il sesso fino a quando nostro figlio non avrà 18 anni e a quel punto sarà lui a farcelo sapere”. Queste le parole della modella 29enne aVogue America: “Mi piace l’idea di imporre a mio figlio il minor numero possibile di stereotipi di genere”. Emily ha anche ammesso di avere curiosità e desiderio di vedere il bambino o la bambina, perché sarà “una prima opportunità”.

Speciale Emily

Emily Ratajkowski a passeggio con il marito mostra il pancione

La influencer sceglie un maglione oversize color carne che sottolinea le sue dolci curve

Incolla i follower allo schermo da tanto tempo, ma ora non attira più solo per il suo seno prorompente e il fondoschiena perfetto, Emily Ratajkowski incanta con le sue curve materne. Da quando ha annunciato di essere in dolce attesa del suo primo bebè dal marito Sebastian Bear-McClard, la influencer aggiorna i fan sul pancino in costante crescita e i paparazzi la seguono ovunque. Eccola durante una passeggiata con il consorte: l’abito aderente conquista i flash… 

Emily Ratajkowski a passeggio con il marito mostra il pancione

Il suo stile premaman e il ventre sporgente non passano inosservati e la bella e sexy Emily gioca a fare la mammina dalle curve strepitosamente bollenti. Abituati a vederla in costume da bagno (tra l’altro ha fondato proprio una linea di beachwear), i follower non si stupiscono certo nel vedere il suo pancino nudo o il seno lievitato.

Per la passeggiata con il marito sceglie un maxipull color carne che si incolla alle rotondità della influencer proprio sottolineando le dolci curve della maternità. La Ratajkowski ha spiegato che quando lei e il marito rivelano di essere in attesa di un bambino, tutti chiedono se avranno un maschietto o una femminuccia, ma lei replica decisa: “Ci piace rispondere che non sapremo il sesso fino a quando nostro figlio non avrà 18 anni e che poi ce lo faranno sapere”, ammettendo che “tutti ridono di questo”.

Emily Ratajkowski Story

In pochi non conoscono Emily Ratajkowski, che decisamente possiamo definire come celeb più seguita dell’anno. Emily O’Hara Ratajkowski è nata il 7 giugno 1991, è una super modella e attrice di origine americana che sta letteralmente spopolando nel panorama della moda. Ma sappiamo tutto di lei (sì, anche se la seguiamo tutti i giorni su Instagram)?

Una giovane Emily, tra California e Londra

Emily Ratajkowski è nata a Londra, ma è cresciuta a Encinitas, in California. Il padre, John David Ratajkowski, è un pittore di origine polacche ed irlandesi, mentre la madre Kathleen è una professoressa e scrittrice. Proprio a causa dei lavori dei genitori, la Ratajkowski si trovò fin da bambina a doversi spostare in molte parti d’Europa, per questo motivo ha passato gran parte della sua infanzia a Bantry, in Irlanda, e a Maiorca, in Spagna.

Emily Ratajkowski, modella a 14 anni

Ha firmato il suo primo contratto all’età di soli quattordici anni con la Ford Models, proseguendo gli studi liceali a San Diego diplomandosi infine in belle arti. Dopo aver finito gli studi, ha proseguito la sua carriera da modella a tempo pieno.Ha lavorato per clienti come Forever 21, Nordstroms e altre linee di lingerie. È comparsa su svariate copertine di riviste internazionali e nei video musicali di «Blurred Lines» di Robin Thicke e di «Love Somebody» dei Maroon Five. Ha partecipato anche alla sitcom statunitense iCarly nel ruolo di Tasha, la ragazza di Gibby.

Emily Ratajkowski al cinema

Ha inoltre intrapreso la carriera cinematografica: nel 2014 recita accanto a Ben Affleck ed è tra i protagonisti del thriller «L’amore bugiardo» («Gone Girl»), diretto niente popò di meno che da David Fincher («Seven», «Fight Club») e tratto dal bestseller di Gilliam Flynn. Lo stesso anno ha fatto il suo debutto sulla rivista Swimsuit Issue. Dall’estate 2014 è il nuovo testimonial di Yamamay. Il 31 luglio dello stesso anno annuncia la sua partecipazione come protagonista al fianco di Zac Efron nel film «We Are Your Friends», uscito nel 2015.

Come si pronuncia il cognome Ratajkowski

Come si pronuncia Rayajkowski: la «j» è muta, quindi si legge “raiakovski” (sì, e la “t”? Mistero…). Nonostante le pressioni dei suoi agenti per cambiarlo in favore di un nome d’arte (gli americani, si sa, vanno in confusione se appena appena devono leggere qualcosa di un po’ più complicato di “Smith”), lei si è sempre rifiutata, dietro consiglio del padre. I suoi genitori sono di orientamento liberal, che per alcuni negli Stati Uniti è un insulto sanguinoso (per esempio per chi ha votato il Donald), ma loro se ne fregano, giustamente, e quando lei era piccola non si sono mai fatti troppi problemi a portarla con loro su spiagge nudiste (orrore!). 

Questo – oltre alla passione del padre pittore per quadri e fotografie di nudo – l’ha da sempre aiutata a sentirsi a proprio agio col proprio corpo e a non provarne vergogna, e ci mancherebbe, con quelle curve. Dicono che Emily Ratajkowski li consideri i suoi migliori amici.

Emily non è affatto fissata con la forma fisica (difficile a credersi però)

Col fisico che ha viene naturale pensare che Emily Ratajkowski sia una fissata della forma fisica, ma non è così. In un’intervista al New York Times, la modella ha raccontato di sentirsi controcorrente, perché in realtà fa una vita estremamente rilassata: cammina molto, ogni tanto fa trekking e yoga e spesso lunghe passeggiate nella natura con le amiche.La dieta di Emily Ratajkowski, poi, non si discosta molto da quello che molti mangiano abitualmente. Non salta mai la prima colazione, che preferisce dolce; a pranzo va per un’insalata, stando attenta a non sgarrare quando è sul set: farsi tentare dal catering è davvero facile; a cena proteine, variando tra carne e pesce. La sua regola chiave è bilanciare i tutti i cibi per essere in salute e piena di energia.

Gli amori di Emily

La vita privata. Inizialmente legata a Andrew Dryden, direttore creativo e buyer di abbigliamento maschile, ritorna libera poco dopo l’uscita del video di «Blurred Lines», anche se all’epoca non ci furono dichiarazioni ufficiali.Nel dicembre del 2014 conosce Jeff Magid (che è ancora oggi il suo fidanzato) e di lì a poco iniziano a fare coppia fissa: musicista originario di Boston, ma che da tempo vive in California, Magid è laureato in filosofia ed è un accanito giocatore di poker.A differenza della sua dolce metà, con la quale convive a Los Angeles, sembra amare l’anonimato e compare di rado nelle foto pubblicate sull’account della fidanzata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: