Il ritorno del taglio carré. Il caschetto che non passa mai di moda. Le Vip che lo hanno fatto loro

Di Hellen Lusardi

Il caschetto rimane un punto di riferimento per donne dalla forte personalità, desiderose di esprimere la propria femminilità in maniera poco convenzionale. Simbolo inequivocabile di di modernità e indipendenza, il taglio di capelli a caschetto è il più amato dalle donne da ormai più di cento anni. Fu il parrucchiere francese Antoine a dare vita a questo taglio rivoluzionario nel 1909, rompendo la tradizione che voleva le donne rigorosamente con il taglio lungo. È solo negli anni Venti però che il caschetto diventa un vero e proprio must, simbolo di indipendenza, ribellione ed eleganza.

Capelli a caschetto: consigli per i diversi tipi di viso

Tradizionalmente il caschetto si presenta come un taglio con una linea ben definita di capelli di pari lunghezza, ma con il passare del tempo questo taglio ha acquisito maggiori sfumature, con una gamma di lunghezze dalle orecchie fino alle spalle. Questo significa che una persona può adattare facilmente il taglio al proprio volto, in particolar modo per quanto riguarda la nuova reinterpretazione del caschetto con le parti laterali più lunghe.

Per un viso dai lineamenti piuttosto allungati è meglio un caschetto che sia il più corto possibile per non evidenziare troppo tale caratteristica, tenendo presente che mediante alcune varianti puoi rendere il taglio più leggero e vivace senza appiattirlo. Per lineamenti spigolosi è consigliabile un caschetto dalle linee morbide e poco marcate, mentre per un viso tondeggiante è più adatto un taglio di maggior lunghezza con leggero volume sui lati.

Il taglio a caschetto è ideale per tutti i tipi di capelli

Il caschetto non richiede alcuna caratteristica particolare. Esso infatti può donare nuova vita con acconciature mozzafiato, mentre capelli ondulati o moderatamente ricci possono benissimo adattarsi alle nuove varianti più allegre e sbarazzine del taglio a caschetto ondulato. Capelli dai ricci ribelli o permanentati risultano meno consoni a un taglio a caschetto essendo più complicati da gestire, specialmente per un caschetto con la frangia.

1. Lob come quello di Jennifer Lopez

Il bob è il taglio più di tendenza per la prossima stagione autunno-inverno, ma in molte preferiscono declinarlo nella versione lunga, denominata lob. Si tratta di un taglio retto, che generalmente mantiene una riga centrale.

Non sono permessi gli effetti scalati, dal momento che si tratta di un taglio retto, ma il parrucchiere può decidere di fare una leggera eccezione se il capello lo richiede. La famosa cantante americana Jennifer Lopez lo ha scelto di recente rinunciando alla sua famosa capigliatura lunga.

2. Caschetto morbido come Monica Bellucci

Ha stupito tutti l’improvviso taglio di capelli di Monica Bellucci. Un cambio rivoluzionario, via alla lunga chioma e sopratutto alla frangetta. La bellissima attrice italiana ha scelto un caschetto corto con un ciuffo morbido laterale.

Se optate per questo taglio, che in gergo è chiamato wavy bob, ovvero caschetto mosso, allora potrete scegliere tra la riga laterale o centrale. A differenza del classico bob, questo taglio di capelli permette di eseguire un gioco di scalature, per un effetto più “movimentato”.

3. Corto e sofisticato come Asia Argento

Andrà molto di moda il taglio di capelli scelto dall’attrice Asia Argento. Per il suo nuovo look ha deciso di abbandonare colore originario dei suoi capelli, per provare su di lei un biondo caldo. Il taglio è corto, scalato, con un ciuffo un po’ più lungo.

Non è un taglio che si adatta a tutte le forme del viso, ma grazie alla lunghezza del ciuffo permette di ottenere look diversi, giocando con la piega liscia o mossa.

4. Collarbone Cut come Julia Roberts

Uno dei tagli che la faranno da padrone è il collarbone cut, un taglio che arriva all’altezza delle spalle. Si tratta di una versione elaborata del caschetto medio-lungo (lob) che in questo caso si trasforma in un taglio lungo, perfetto con la piega mossa. Per questa stagione lo ha scelto la bellissima Julia Roberts.

capelli lunghi

5. Capelli corti con la frangia, come Ursula Corbero

Se volte optare per taglio molto corto, allora fa al caso vostro quello scelto da Ursula Corbero, la famosa Tokyo de La Casa di Carta. Si tratta di un taglio di capelli molto corto e parecchio scalato, che presenta una frangia lunga ma irregolare che cade sulla fronte. Un taglio che rende i capelli grintosi e ribelli, ma che dona carattere a chi lo porta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: