Cosa fare a San Valentino, idee e strategie in tempi di lockdown

Cosa fare a San Valentino

Come passerete il vostro San Valentino? Di sicuro dipende fondamentalmente da un fatto: sei fidanzato o no? Ma questo non vuol dire che chi è single debba scoraggiarsi. Questo è ovvio e scontato: dopo anni di drammi avrete imparato a superare tali infantili difficoltà, non è vero? Quindi, come riempire e far trascorre in maniera amena questo ennesimo 14 febbraio che si prospetta all’orizzonte? Bè, andiamo con ordine.

Come festeggiare San Valentino

Che la vostra storia sia nuova, che sia già datata, che sia arroccata nell’abitudine, in un momento di crisi nera, o serena come al solito, non potete restare indifferenti alla festa che ha come fine la celebrazione dell’amore. E quindi della vostra storia d’amore. Come passare il 14 febbraio?

Il San Valentino 2021 potrebbe sembrare difficile da festeggiare tra quarantene e lockdown imposte dalla pandemia di Covid-19. Per gli innamorati, così come per tutti gli altri, non è stato un anno facile ma ancora una volta il web viene in aiuto offrendo tante idee originali per trascorrere questa festa con chi si ama. Dai biglietti digitali e interattivi per sorprendere chi è lontano alle app per inviare fiori, e ancora le app di food delivery per organizzare una cena perfetta e quelle per condividere la visione dei film anche se si è a distanza. Ecco alcuni consigli per questo San Valentino 2021tecnologico.

San Valentino 2021: un biglietto digitale

app san valentino

Se consegnare al proprio amato o alla propria amata un biglietto di San Valentinonon sarà possibile in persona, si potrà comunque optare per la versione digitale. Un’idea originale in tempi di lockdown e restrizioni è appunto rivolgersi a un sito online che consente di inviare biglietti digitali di auguri, personalizzarli e inviarli per email. Ci sono diversi siti web che consentono di inviare gratuitamente questa tipologia di biglietti, da Kisseo Cartoline.it, mentre scegliendo un programma come Canva Crello si potranno creare da zero dei veri e propri messaggi d’amore digitali da inviare poi in formato PDF a chi si ama.

San Valentino 2021: app per inviare fiori

app san valentino

Dovunque ci si trovi, qualunque sia la distanza, a volte un mazzo di fiori può valere più di mille parole. Anche l’invio di un pensiero floreale può diventare un’idea originale e tecnologica quando per farlo si decide di utilizzare una comoda app. Navigando tra gli app store sia per dispositivi Android che iOS si potranno trovare molte app utili per inviare fiori. Tra queste c’è quella di Interflora Italia, che come annuncia il nome si ricollega al servizio di vendita e consegna di fiori di Interflora già molto conosciuto. Per chi cerca delle composizioni originali, c’è in alternativa l’app Colvin che in due semplici clic consente di acquistare bouquet con design esclusivi e inviarli in 24 ore in tutta Italia.

San Valentino 2021: app per il food delivery

app san valentino

Per una cena romantica in casa le app di food delivery vengono in aiuto. Il servizio è ormai diffuso in moltissime città e sarà sufficiente scegliere il ristorante preferito tra quelli disponibili in zona per una cenetta perfetta. L’app di Just Eat offre un’ampia scelta di locali e si può pagare in contanti, con carta di credito o con PayPal, mentre la consegna può essere gratuita o a pagamento. Uber Eats invece è diffusa in diverse città italiane e accetta pagamenti solo con carta di credito, con le spese di consegna che variano a seconda della distanza. C’è poi Deliveroo che consente di scegliere tra diverse tipologie di cibo e si può pagare con carta di credito e PayPal.Offerte FASTWEB

Glovo, che in Italia copre tutto il territorio nazionale e oltre alla consegna di cibo permette di ordinare la spesa, permettendo anche di far recapitare a sorpresa scatole di cioccolatini e altri pensieri culinari alle proprie dolci metà, se una cena insieme non è possibile tra distanze e divieti. Anche Glovo consente di pagare con carta di credito o PayPal. Per chi invece vuole “salvare” del cibo, per una cena romantica all’insegna del risparmio e della sorpresa, c’è Too Good To Go. L’app consente di acquistare box di cibo invenduto nei locali della propria zona e non si potrà scegliere cosa mangiare, ma può essere un’idea originale per una cena romantica che aiuta anche l’ambiente.

San Valentino 2021: app per vedere film a distanza

app san valentino

Un’idea originale per passare insieme la sera di questo San Valentino 2021 anche se si è lontani può essere quella di guardare un film insieme a distanza. Da quando sono iniziati i lockdown e le restrizioni per contrastare la pandemia di Covid-19, sono molti i servizi di streaming che si sono adeguati alle nuove esigenze di “contatto a distanza”. Tra questi c’è sicuramente Netflix, la piattaforma di streaming di film e serie TV, che ha integrato la nuova funzione Netflix Party. Si tratta di un’estensione gratuita di Chrome che consente di creare stanze virtuali per gli abbonati di Netflix così da avviare la visione di qualsiasi contenuto disponibile in simultanea dovunque ci si trovi.

Anche Prime Video, la piattaforma di streaming per i clienti Amazon, ha implementato una funzione per guardare in contemporanea film, serie TV e qualsiasi altro contenuto presente nella piattaforma. La funzione si chiama Video Party e al momento è disponibile solo da desktop. Per poterla utilizzare è necessario collegarsi a Prime Video dal proprio PC e si potrà creare una stanza che può ospitare un massimo di 100 persone. Tutti i partecipanti devono però avere un abbonamento Prime Video attivo.

https://pharmalea.life/

Un’altra valida soluzione per guardare video insieme a distanza è TwoSeven, che consente di condividere la visione di film da Netflix, YouTube, Prime Video, Vimeo oppure caricare un file disponibile sul proprio computer. Per poter utilizzare TwoSeven entrambi gli utenti dovranno creare un proprio profilo e uno dei due potrà poi avviare la condivisione. Per chi non volesse utilizzare altre piattaforme o creare account, c’è poi una possibilità: utilizzare app come Skype e Zoom e guardare il film condividendo lo schermo con la propria metà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: